Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 31/10/2020 alle ore 20:36

Attualità e Politica

15/05/2020 | 10:55

Bozza DL emergenza-virus, il Governo: dal 18 maggio attività economiche consentite se rispettano linee guida nazionali, ok anche a protocolli regionali

facebook twitter google pinterest
decreto legge emergenza coronavirus riaperture

ROMA - “Le attività economiche e produttive sono consentite a condizione che rispettino i contenuti di protocolli o linee guida, idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di esercizio o in ambiti analoghi, adottati a livello nazionale. Le singole regioni possono adottare propri protocolli nel rispetto dei principi contenuti nei protocolli o nelle linee guida nazionali”. E’ il passaggio chiave contenuto nella bozza del Decreto legge su cui sta lavorando il Governo, che Agipronews ha potuto visionare. Il testo si riferisce al periodo compreso tra il 18 maggio e 31 luglio, giorno del termine formale dello stato di emergenza nazionale per il Covid-19. In sostanza, una volta stabiliti dei parametri nazionali anti-contagio, le regioni potranno a loro volta emanare proprie regole per la gestione della riapertura delle attività dopo il “lockdown”. Anche il settore giochi, ovviamente, attende di conoscere le modalità per la ripartenza degli esercizi, chiusi da oltre due mesi. Per garantire lo svolgimento delle attività economiche e produttive in condizioni di sicurezza, prosegue la bozza di decreto, “le regioni monitorano con cadenza giornaliera l'andamento della situazione epidemiologica nei propri territori e, in relazione a tale andamento, le condizioni di adeguatezza del sistema sanitario regionale. I dati del monitoraggio sono comunicati giornalmente dalle Regioni al Ministero della Salute, all’Istituto superiore di sanità e al comitato tecnico-scientifico”. In tema di sanzioni, il decreto è categorico: “Il mancato rispetto dei contenuti dei protocolli o delle linee guida che non assicuri adeguati livelli di protezione determina la sospensione dell’attività fino al ripristino delle condizioni di sicurezza”.

NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password