Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/01/2020 alle ore 09:18

Attualità e Politica

16/01/2020 | 11:24

Giochi a Novi ligure: corsi di formazione per gli agenti di polizia locale e stretta su orari e distanze

facebook twitter google pinterest
novi ligure azzardo orari distanze slot

ROMA - Rispetto delle distanze e degli orari, formazione degli agenti di polizia e collaborazione con il Sert: questa la “ricetta” di Novi Ligure per il contrasto al gioco patologico, come ha spiegato l'assessore al Commercio, Giuseppe Dolcino, al sito di attualità locale “Giornale 7”. «Facciamo quello che hanno già adottato molte amministrazioni comunali, formando il nostro personale.  A volte proprio lo Stato fissa dei limiti ma è difficile stabilire una demarcazione netta tra dove è accettabile il gioco e dove diventa patologico. Chi segue queste cose deve saperne di più. Cominceremo con due vigili per poi proseguire con la formazione di altri agenti». 
Ma il contrasto, ha continuato l'assessore, «avverrà in collaborazione con il Sert, il servizio dell’Asl che si occupa di contrastare tutte le dipendenze e con altre forze di polizia, per esempio la Guardia di Finanza, per quanto concerne i controlli sulla regolarità delle macchinette. Comunque partiremo presto con il rispetto delle distanze dalle scuole e degli orari di chiusura e apertura di questi esercizi, in ottemperanza alla legge regionale che spesso non viene considerata».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password