Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/09/2021 alle ore 20:42

Attualità e Politica

17/05/2021 | 10:48

Operazione "Gaming Machine", Cassazione conferma gli arresti domiciliari per una delle indagate: fondata l'accusa di riciclaggio

facebook twitter pinterest
operazione gaming machine cassazione

ROMA - La Corte di Cassazione ha confermato gli arresti domiciliari per Antonella Pontrelli, una delle indagate nell'inchiesta della Dda di Bari "Gaming machine" di gennaio 2020, su presunte infiltrazioni mafiose nella gestione delle sale giochi di Bari e provincia. I giudici supremi hanno respinto il ricorso della Pontrelli - moglie di Baldassarre D'Ambrogio, principale indagato dell'operazione - sollevato contro la specifica accusa di riciclaggio. Stando alle indagini della Gdf, le organizzazioni criminali si sarebbero spartite il territorio imponendo con metodo mafioso a bar, tabaccherie e sale giochi le videolottery di D'Ambrogio. Il reato di riciclaggio contestato «consiste nell'avere riciclato il denaro proveniente dall'attività e da altri reati, intestando fittiziamente le vincite effettuate presso le sale giochi a prestanomi, in modo da utilizzare il ticket vincente come titolo al portatore giustificativo di patrimoni illeciti». La Cassazione smentisce la contestazione sollevata dalla difesa, secondo cui il Tribunale di Bari «non aveva effettuato una compiuta disamina». Al contrario, la Corte ritiene che «il percorso argomentativo espresso nel provvedimento del giudice di rinvio sia immune da censure». I giudici di merito hanno effettuato «puntuali valutazioni» riguardo a tutti gli indagati, con «un percorso argomentativo logico e congruente» e dunque il ricorso è stato rigettato.
LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password