Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/10/2020 alle ore 20:40

Attualità e Politica

03/02/2020 | 13:11

Slot, vince un milione a sua insaputa: tentativo di riciclaggio scoperto dalla Gdf

facebook twitter google pinterest
slot guardia di finanza olgiate comasco

ROMA - In teoria, ha vinto un milione di euro alle slot; in pratica, è solo l'ignaro tassello di una truffa tesa ad aggirare la normativa antiriciclaggio. La vicenda riguarda un cliente di una sala slot dell'olgiatese, a cui il titolare ha falsamente attribuito la grossa vincita, che ha insospettito la Guardia di Finanza di Olgiate Comasco, anche per il ristretto arco temporale in cui si sarebbe verificata. Le Fiamme Gialle hanno rilevato che nel periodo in questione, l'avventore si trovava al lavoro o addirittura all'estero e ha quindi concluso, si legge in una nota della Gdf, «che il titolare della sala slot ha falsamente ricondotto le vincite all'ignaro giocatore, permettendo così ai reali beneficiari di operare in modo anonimo per aggirare la normativa antiriciclaggio secondo la quale i gestori delle sale devono procedere all'identificazione e alla verifica dell'identità di ogni cliente che richiede o effettua operazioni di gioco per un importo pari o superiore a 2.000 euro, ovvero matura vincite superiori a 500 euro». Il titolare della sala è stato denunciato e ora rischia una pena fino a tre anni di reclusione e 30.000 euro di multa.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password