Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/12/2021 alle ore 19:02

Attualità e Politica

20/10/2021 | 16:00

Giochi, Cottarelli (economista): "Settore colpito pesantemente dalla pandemia, con l'uscita dalla crisi ci sarà il recupero"

facebook twitter pinterest
Giochi Cottarelli Settore colpito pesantemente dalla pandemia con l'uscita dalla crisi ci sarà il recupero

ROMA - «La pandemia ha colpito il gioco in maniera molto pesante, lo spostamento verso il gioco illegale è evidente dai dati, ma credo che con l'uscita dalla crisi ci sarà un recupero da questo punto di vista». Così l'economista Carlo Cottarelli, intervenuto nel corso dell'evento “Gioco pubblico, legalità e tutela dei consumatori”, organizzato da Lottomatica. In generale, ha ricordato, lo shock causato sull'economia dall'emergenza sanitaria «è stato enorme e ne stiamo uscendo più rapidamente del previsto. Se non ci saranno sorprese dal punto di vista sanitario, nel primo trimestre del prossimo anno potremmo aver raggiunto livello di reddito e di domanda, di consumi e di investimenti dell'ultimo trimestre prima del Covid. Si è quasi ultimata la fase di rimbalzo, poi comincerà la parte difficile». Per affrontare le prossime sfide saranno fondamentali due fattori: «Si conta sul proseguimento dei finanziamenti da Ue e Bce e l'altro fattore positivo sono le riforme in fase di attuazione. Tutto questo ha come obiettivo la crescita del 2% l'anno. Questo dovrebbe portare un aumento degli investimenti e dei consumi, e quindi della domanda, anche nel settore giochi».
LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password