Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/11/2021 alle ore 19:02

Attualità e Politica

18/11/2021 | 10:58

Giochi, Celotto (costituzionalista): “Incertezza dannosa, serve Testo Unico per mettere ordine tra Stato e regioni”.

facebook twitter pinterest
Giochi Celotto (costituzionalista): “Incertezza dannosa serve Testo Unico per mettere ordine tra Stato e regioni”.

ROMA - «L’incertezza fa male allo Stato italiano perché non riesce a decidere le regole. E di questo c’è bisogno. Il settore deve chiedere un Testo Unico che metta ordine nella competenza tra Stato e Regioni in materie come tutela della salute, commercio, digitale, solo per dirne alcune; serve la vera e propria legge quadro, quella che si utilizza nelle materie concorrenti tra Stato e Regioni». Lo ha detto il costituzionalista Alfonso Celotto, nel corso del webinar "Oltre le incertezze. Verso il riordino del gioco legale".
Celotto ha poi proseguito sottolineando come «sono dieci anni che tutti noi combattiamo con normative a macchia di leopardo e nell’incertezza le cose accadono. Una domanda così si sposta su altri settori. Noi sappiamo che l’Italia avrebbe bisogno di un chiarimento, però in questa ottica il Testo Unico mi sembra lo strumento ideale per chiarire ogni aspetto. Servono regole certe e stabili. Non può essere che i giochi siano dispersi tra leggi disordinatissime», conclude.

RED/Agipro

Foto credits Marialessandra C

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password