Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/09/2022 alle ore 12:52

Attualità e Politica

12/07/2022 | 19:02

Giochi, Freni (Mef): "Settore soffre un pregiudizio immotivato, 'battaglia' in Parlamento per la proroga scommesse"

facebook twitter pinterest
Giochi Freni Mef proroga scommesse

ROMA - «Purtroppo il gioco soffre ancora delle speculazioni etiche, di uno stigma immotivato: in Parlamento abbiamo dovuto combattere per evitare che il comparto del gioco tornasse all'illegalità perchè non si volevano prorogare onerosamente le concessioni» scommesse. Lo ha detto il sottosegretario all'Economia, Federico Freni, nel corso della presentazione del primo numero dell’Osservatorio permanente Censis-Lottomatica sul gioco legale in Italia. «Abbiamo dovuto combattere in Parlamento per spiegare che non è il gioco legale che fa male, ma è il gioco illegale. Se possiamo migliorare il settore legale, perchè non farlo?», si chiede il sottosegretario, che ha ricordato di aver «scritto una lettera al presidente delle Regioni, Massimiliano Fedriga, in cui ho chiesto a tutti i Governatori - per tramite del presidente - di soprassedere» ai vari regolamenti in materia.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password