Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/03/2024 alle ore 20:58

Ippica & equitazione

02/05/2023 | 09:08

Ippica, all’Ippodromo Snai La Maura di Milano si corre martedì per la 27^ giornata stagionale. In pista sette corse in cui spicca il Premio Scuderia Pink & Black

facebook twitter pinterest
ALL’IPPODROMO SNAI LA MAURA DI MILANO SI CORRE MARTEDÌ PER LA 27^ GIORNATA STAGIONALE. IN PISTA SETTE CORSE IN CUI SPICCA IL PREMIO SCUDERIA PINK e BLACK

ROMA - Con l’inizio del mese di maggio l’Ippodromo Snai La Maura di Milano propone la ‘prima’ riunione di trotto nella giornata di martedì 2 a partire dalle ore 14:50. Sul circuito di via Lampugnano 95 sono sette le prove in programma tra le quali spicca il Premio Scuderia Pink & Black alla 6^ corsa, handicap per i cavalli anziani sui 1650 metri in cui gli appartenenti alla categoria G godranno di 20 metri di vantaggio rispetto agli appartenenti alla categoria E e 40 metri da quelli in categoria B e C. In questa, così nelle altre sei prove, i trofei e gli oggetti della premiazione sono offerti da Gaetano e Guglielmo Micciché, famiglia da sempre impegnata nel mondo ippico con cavalli di alto profilo ed emergenti. Ma andiamo in ordine di programma. Al via con il Premio Acciaio, una prova condizionata per cavalli di quattro anni non vincitori di 18.000 euro in carriera alle prese sulla distanza di 2250 metri. D Day As ha vinto e convinto all’ultima e vista la concorrenza non eccelsa si propone come chiaro punto di riferimento. Dinamic Fly Lf in pista anche venerdì a Modena, grazie alle due vittorie si propone come la scontata alternativa. La veloce Deledda e il passista Dayak reduce da tentativo nel Gran Premio di Torino non partono certo battuti. A Urgania, cavalla dalle doti atletica straordinarie e che in carriera ha vinto due prove di Gruppo II oltre ad essere arrivata 3^ negli Allevatori e 2^ nel Gran Premio Anact è dedicata la seconda prova della riunione. Una condizionata per sole femmine di tre anni non vincitrici di 8.000 euro in carriera. Elodì Mabel, a segno in ottimo stile e ad una media di rilievo a Torino, interpreta il ruolo di favorita. Elenoire Roc, grazie alla corda e supportata da una valida piazza d’onore, è la prima alternativa, mentre Rouge Terre avrebbe i mezzi per sparigliare le carte. Ruolo di outsider per Easy Quite Fbs. La condizionata per cavalli di quattro anni non vincitori di 8.000 euro in carriera è la terza prova del programma milanese e porta il nome di Archidamia che in carriera ha vinto 10 delle 31 corse disputate; in questa prova Lady Cash As può mettere sul piatto della bilancia una buona costanza di rendimento, utile a farne una protagonista. Duchesse Joyeuse ha la gamba per riscattare l’errore di Albenga, pista su cui Dodo degli Dei ha recentemente vinto a media di rilievo seppur trattenendo il fiato nel finale vista la meccanica delicata. Dream Lady non è male ed è consigliato tenerla d’occhio. Corsa per cavalli anziani di categoria E/D al via sui classici 1650 metri per il Premio Vitruvio. Voltaire Gifont negli ultimi mesi ha corso molto poco con risultati inferiori al suo valore, l’occasione si presenta ghiotta per ritrovare il successo. Zandroz l’alternativa essendo abituato a impegnarsi per corsie esterne e possiede coraggio e grinta per mettere in crisi tutti. Zola Key grazie al numero potrebbe provare la tattica di testa con discrete possibilità di resistere fino in fondo. Cupido Cup, pericolosissimo nel caso sfilasse al comando, potrebbe rivelarsi imbattibile. Bluff dei Greppi e Bravissimo Lp sono da tenere in considerazione.

Bubble Effe è invece la prova porta il nome di un cavallo che è giunto 4° nel Derby, 4° nel Continentale, 2° a Parigi e 3° al Marangoni e rappresenta la prova condizionata per cavalli di tre anni non vincitori di 2.000 euro in carriera in cui Emiro d’Esi grazie ai costanti progressi mostrati potrebbe centrare il bersaglio pieno. L’assenza di linee precise lascia comunque aperto il pronostico con Eataly Ek in errore al debutto dopo una valida prova di qualifica grazie alla corda come prima alternativa. I tanti debuttanti, Ellamon Eden del Ronco ed Eglantine Font sono tutti in grado di mettersi in evidenza al pari di Eagle Eyes Edoardo Vdo. Ed eccoci al clou della giornata a La Maura con il Premio Scuderia Pink & Black, un handicap per cavalli anziani sulla distanza di 1650 metri in cui gli appartenenti alla categoria G godranno di 20 metri di vantaggio rispetto agli appartenenti alla categoria E e 40 metri da quelli in categoria B e C. Ciel Joyeuse sembra il principale indiziato alla fuga potendo sfruttare il valido motore in possesso. I compagni di nastro Vaomar, Attalo E Thiago Three sperano di sfruttare la dimestichezza nello schema per sfuggire a Cristallo d’Arc che nonostante la doppia penalità ha la rapidità nella giravolta e il parziale per recuperare. L’altro doppiamente penalizzato Beckham e Zaffiro Roc l’unico al via al nastro intermedio le sorprese. Chiude la 27^ giornata stagionale di trotto all’Ippodromo Snai La Maura, la condizionata per cavalli di cinque e sei anni non vincitori di 30.000 euro in carriera affidati alle mani dei Gentlemen. Una corsa dedicata a Colibrì Jet, un cavallo che, in soli 2 anni di carriera, ha partecipato a tutti gli appuntamenti più importanti italiani ed esteri vincendo in totale 140.000 euro, il che la dice lunga sulle qualità di questo cavallo che poi purtroppo ha smesso di calcare le piste. Tra i partenti della corsa tutti concentrati su Continental Ek che sta attraversando un ottimo periodo di forma, ha parziale e abbassa il tiro rispetto alle recenti uscite; tutte premesse che bilanciano la scomoda collocazione all’esterno della fila. Costante Jet acquistato a reclamare sulla pista ha i mezzi e la duttilità essendo rapido ma anche capace di agire di rimessa per bissare il citato successo. Cabalista a segno all’ultima e supportato da forma e potenziale può mettere tutti d’accordo. On si può poi trascurare Crazy Cast arroccato in corda. Clod Zl, Charmes dei Greppi e il finalista Beautiful Col potrebbero sorprendere. Prossimi appuntamenti con le corse di trotto sul circuito milanese venerdì 5, martedì 16 e poi martedì 23 e venerdì 26 maggio. 

RED/Agipro

Foto credits: Dena-Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password