Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/05/2024 alle ore 21:07

Ippica & equitazione

04/05/2023 | 16:25

Equitazione, Di Paola (pres. Fise): "Cavallo atleta e terapeuta per abbattere barriere"

facebook twitter pinterest
Equitazione Di Paola Fise

ROMA - “Il cavallo si è trasformato, con gli anni, in un atleta e ora si sta dimostrando un incredibile terapeuta: questa è una delle missioni che stiamo portando avanti. Il cavallo è un compagno di giochi, ma anche di vita: ci insegna che esiste un dialogo silenzioso, che non ci sono distinzioni perché di fronte a lui siamo tutti uguali”. Lo ha detto il presidente della Fise, Marco Di Paola, durante la presentazione del progetto “Io sento con il Cavallo - nel segno del Cavallo” alla Camera. “Un progetto importante che prevede inclusione aiutando il cavallo ad affrontare delle nuove sfide ma continuando ad essere vicino all’uomo. Siamo fiduciosi che, nel tempo, riusciremo ad implementare questo progetto e ringrazio il Governo e Sport e Salute che hanno voluto premiarlo. Molto spesso le federazioni vengono confuse con il risultato olimpico o il primato agonistico, ma sono invece un movimento sociale importantissimo”, ha concluso Di Paola. "Negli sport equestri il cavallo è più di un partner e attraverso di esso si può puntare in maniera decisa all'inclusione dei sordi; quella auditiva è una delle disabilità che può consentire il superamento delle difficoltà di accesso allo sport. Questo progetto punta proprio ad abbattere le barriere portando lo sport verso questi soggetti e merita un plauso particolare per questa capacità di promozione dei valori che porta con sé", ha aggiunto Vito Cozzoli, presidente e ad di Sport e Salute. "La consapevolezza dell'importanza dello sport ha fatto sì che si promuovesse lo sport di base per progetti che lo portino concretamente a giovani, over 65, ceti fragili e scuola. E la Fise è stata tra le più virtuose; siamo accanto a loro per sostenere quei progetti sociali che portano valore aggiunto alla vita delle persone", conclude Cozzoli.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password