Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/07/2024 alle ore 09:25

Ippica & equitazione

12/07/2023 | 14:30

Ippica, Ippodromo Cesena trotto: resoconto delle corse di martedì 11 luglio

facebook twitter pinterest
Ippica Ippodromo Cesena trotto resoconto corse martedì 11 luglio

ROMA - Serata del martedì nel segno del Trofeo Hakan Wallner all'ippodromo del Savio, con quattro delle sette corse in programma abbinate alla kermesse e dedicate al grande "maestro "scandinavo", che ha lasciato uno stuolo di allievi tra i guidatori attualmente in attività anche in Italia. In palio, per il vincitore della classifica, un ambito pass verso la semifinale del Superfrustino-Tomaso Grassi Award 2023 in programma martedì 8 agosto come ultima delle quattro manche in calendario. 

Sandro Miraglia, siculo trapiantato a Modena, vincitore alla seconda corsa in sediolo ad Exit dei Daltri in un arrivo solitario favorito anche da due ritiri e da numerose rotture, con la tre anni allenata da Battista Congiu a segno in 1.16.1 su Elodie Wf ed El Chapo Sama rispettivamente guidati da Giorgio Cassani e Maurizio Visco. Ancora Miraglia a segno tra i quattro anni grazie alla sua Dama Di Corte, giumenta allenata alla Ghirlandina che ha regalato altri 10 punti al suo interprete battendo al fotofinish Diabolik Claudio, con Francesco Virzì e Denalda Op guidata da Gianvito D'Ambruoso, poi nell'immediato prosieguo successo in open stretch per il beniamino di casa Andrea Vitagliano e per Commander Crow, l'erede dell'indimenticato Specialess filtrato in 1.17.2 sulla labile leader Charlize Run Moon e su di  un coraggioso Corcovado rispettivamente guidati da Giorgio Cassani e Gianvito D'Ambruoso e, all'evento conclusivo del Trofeo "Memorial Cav. Giuseppe Ciani", handicap abbinato alla tris nazionale, vittoria del binomio favorito formato da Giorgio Cassani e Velez D'Aghi a segno dopo accorta tattica d'attesa nei confronti di Tancredi Sartor con il suo trainer Marco Basile, al terzo posto Argo Spritz e Francesco Virzì.

La classifica finale ha visto apparigliati Miraglia e Cassani con 20 punti, ma ha sancito il passaggio del turno del primo in virtù delle due vittorie ottenute contro i due piazzamenti ed il solo successo del collega ravennate.

Per nulla trascurabili le prove di contorno della serata, con i gentlemen ad aprire le danze serali e Filippo Monti in vetrina grazie al veloce percorso di testa di Zig Zag Op, che in 1.14.5 ha lasciato ad ampio margine Cesare dei Veltri e Zuvetie Cc Sm; alla sesta, la prova a maggior dotazione del convegno "Premio A.N.I.O.C. Forlì-Cesena", terza perla per Sandro Miraglia, ispirato interprete di Zola Key, ardente scandinavo di colori modenesi vincitore in 1.13.6 dopo percorso all'avanguardia davanti a Chames dei Greppi e ad un coraggioso ed encomiabile Corallo Pisano, al largo sin dalla partenza ed ancora tonico nei metri finali con l'atteso Barbabietolo Pel al quarto posto. Chiusura con i cadetti e con la vittoria dell'atteso Dinox, allievo di Gennaro Amitrano che in dirittura si è facilmente sbarazzato della labile concorrenza spaziando al ragguaglio di 1.15.1 davanti a Dubai Pax e Dr Frank Verynice.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Mst Consulta dell'Ippica: focus su emendamenti e calendario

Mst, Consulta dell'Ippica: focus su emendamenti e calendario

18/07/2024 | 12:30 ROMA - “Abbiamo provato a forzare un po’ la mano inserendo i decreti riguardanti l’ippica e la tassazione sulle scommesse sui cavalli nel Decreto Legge Agricoltura per cercare di far presto. Il fatto che ci abbiano...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password