Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/05/2024 alle ore 20:57

Ippica & equitazione

27/04/2023 | 16:30

Ippica: il venerdì di trotto all'ippodromo Snai La Maura regala il Premio Defilé e la prima prova del Campionato Italiano Gentlemen

facebook twitter pinterest
Ippica: il venerdì di trotto all'ippodromo Snai La Maura regala il Premio Defilé e la prima prova del Campionato Italiano Gentlemen

ROMA - All’Ippodromo Snai La Maura di Milano il consueto appuntamento con le corse di trotto del venerdì per una 26^ giornata stagionale strutturata su sette prove a partire dalle ore 14:50. Il circuito di via Lampugnano 95 ospita anche la Prova di Qualifica dopo la 5^ corsa e la Prova Pubblica dopo la 6^. Con accesso gratuito per il pubblico dalle ore 12:30, in questa giornata spiccano il Premio Defilé, la prova ad handicap sui 1650 metri per quatto anni in cui i vincitori fino a 10.000 euro tenteranno di sfruttare i 20 metri di vantaggio dai vincitori fino a 25.000 euro, e in chiusura la prova per il Campionato Italiano Gentleman Driver con la 1^ Prova per la Regione Lombardia, una reclamare a 8.000 euro per anziani affidati alle mani dei Gentlemen. Partiamo dal Premio Defilé, alla 3^ corsa, il clou tecnico della giornata a La Maura con un pronostico orientato verso i penalizzati con Dayton piaciuto sia sulla pista arrivando senza spazio in occasione del facile successo ottenuto a Torino proprio in un handicap. Il compagno di nastro Django As, nuovo cavallo di Massimiliano Allegri, è alla prima uscita con il duo Barelli-Gubellini e non parte certo battuto avendo dimostrato ottimo motore, alla Cuadrado bianconero, e potendo sfruttare le lai di forma della scuderia. Allo start Dollar Moon a segno all’ultima alla media di 1.14 e Derby Kronos anche lui reduce da una vittoria cecheranno di capitalizzare il nastro di vantaggio obiettivo possibile da raggiungere. Le compagne di scuderia Diva e Donata Indal rivestono ruolo di sorpresa. In chiusura di programma, invece, i cavalli anziani affidati alle mani dei Gentlemen con una corsa valida per il Campionato Italino di categoria. Zeus Ek e Zurro Zl sono giunti praticamente in linea all’ultima con prevalenza del primo che però, nell’occasione, dovrà agire a destra di Zurro che pertanto può prendersi la rivincita. Vortice Op potrebbe mettere tutti d’accordo nonostante una carta poco appariscente. Attenzione a sottovalutare Zinial, mentre l’appostato Angel Cash e Banf Mountain puntano al marcatore. Tornando all’ordine della riunione di corse, partenza con il Premio Marquez, una corsa a reclamare a 8.000 euro per cavalli di quattro anni con un favorito cristallino come Duhill Wise As in pista anche mercoledì a Roma che trova un ingaggio ampiamente alla sua portata visto il potenziale e il livello dei rivali decisamente inferiore. Darkangel Fi abbassa il tiro e bilancia la carta poco appariscente, mentre Don Toni Jet arroccato in corda grazie a costanza e duttilità prenota il podio. L’ospite Divo Op e Doki Doki nel ruolo di grosse sorprese. Segue il Premio Patrick, una prova condizionata per i cavalli di tre anni non vincitori di 5.000 euro in carriera Evita di Venere alla prima per il training di Marco Smorgon ha vinto e si propone per il bis. Explosive Bar possiede i mezzi per emergere in percussione e rappresenta con Exploy forte di due vittorie un binomio decisamente agguerrito. Il debuttante Elonmusk Jet e Espresso Gso potrebbero dire la loro.

Dopo il già accennato Premio Defilé ecco alla 4^ corsa il Premio Louvre, dove in pista i protagonisti sono i cavalli anziani di categoria F alle prese sui 1650 metri. Cayenne Slm ha sbagliato all’ultima ma in precedenza, nelle due corse di rientro, era parsa in ascesa e rappresenta la prima scelta nei confronti di Alfa Wise As che fatica a ritrovare la continuità ma avrebbe mezzi e numero per ribaltare il pronostico. Il veloce Arnold Cup è poco incisivo ma, dopo una serie di piazzamenti visti i rivali, non parte certo battuto. Catone Rishow potrebbe essere l’outsider. Il Premio Actress, per la quinta uscita del pomeriggio, è ancora una reclamare a 8.000 euro questa volta per cavalli di tre anni in cui Excellent Point solo soletto in seconda fila appare come il chiaro punto di riferimento. Già vittoriosa sulla pista e all’ultima a Roma dovrà, infatti, venire a capo di una concorrenza abbordabile capitanata da Evita Fellow ed il veloce Evolution giunti a contatto n occasione dell’ultima prestazione. Er Pomata Fi ed En Pelin Zl rivestono ruolo di sorpresa. Ancora cavalli anziani in pista ma di categoria G sulla distanza di 1650 metri per la penultima valida come Premio Oro d’Oblìo. Cobra Killer Gar rientra da quasi sette mesi ma in occasione della riqualifica in 1.58 ha mostrato seppur perfettibile di andatura di avere i mezzi per vincere senza problemi in ultima categoria. Anthares Three in progresso dopo il lungo stop si propone con Tourbillon Spin come possibile valletto del favorito plebiscitario. Ruolo a cui ambisce legittimamente anche Abigail. Nome a sorpresa quello di Zanzibar di Grana. La chiusura della 26^ giornata stagionale di trotto a Milano viene chiusa dai Gentlemen Drivers impegnati con la prima prova per il Campionato Italiano – Regione Lombardia. Prossimi appuntamenti all’Ippodromo Snai La Maura martedì 2 e venerdì 5 maggio

RED/Agipro

Foto credits Dena - Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password