Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/03/2024 alle ore 20:36

Ippica & equitazione

28/09/2023 | 14:30

Polo, nel weekend al Roma Polo Club si assegna lo Scudetto. E domenica torna “Polo for smiles”: si gioca per i bambini

facebook twitter pinterest
Polo weekend Roma Polo Club Scudetto domenica torna Polo for smiles gioca bambini

ROMA - Tra venerdì 29 e domenica 1° ottobre sport, beneficenza e mondanità si incontrano al Roma Polo Club. Nello storico impianto di via dei Campi Sportivi si giocheranno le partite decisive dell’edizione 2023 del campionato italiano U.S. Polo Assn., organizzato dalla Federazione Italiana Sport Equestri. Le cinque squadre protagoniste, composte ognuna da quattro giocatori (il polo è uno sport ‘misto’, dove la stessa squadra può vedere contemporaneamente in campo donne e uomini), si stanno affrontando da venerdì 22 settembre, ma è nel weekend che si disputeranno le gare che assegneranno il tricolore.

Al di là del risultato sportivo, sarà una domenica di sorrisi, perché alla giornata decisiva del campionato – come accaduto nelle passate edizioni – è abbinato l’evento di charity Polo for Smiles, in favore della Fondazione Operation Smile Italia, organizzazione internazionale senza scopo di lucro specializzata nella chirurgia e nella cura delle labiopalatoschisi. La Fondazione Operation Smile Italia ETS crea le condizioni per implementare l’accesso a cure mediche chirurgiche nei Paesi a basso e medio reddito e supporta l’impegno dell’organizzazione internazionale di cui fa parte promuovendo iniziative di sensibilizzazione, ricerca e raccolta fondi, in cui rientra proprio Polo for Smiles.

«Anche quest’anno, grazie alla FISE, al Roma Polo Club, agli sponsor, ai partner e a tutte le persone che parteciperanno, possiamo dare un contributo concreto per far sì che tanti piccoli pazienti ricevano le cure chirurgiche, psicologiche, ortodontiche e logopediche di cui hanno bisogno – afferma Marcella Bianco, direttore generale della Fondazione Operation Smile Italia ETS –. Il nostro impegno insieme è rivolto anche quest’anno alle attività mediche di Operation Smile in Perù. Nei prossimi mesi abbiamo previsto programmi chirurgici, tra i quali uno proprio a ottobre 2023 e uno ad aprile 2024 a Lima, ma anche attività di formazione del personale medico locale e il rafforzamento delle strutture sanitarie locali». Nell’occasione verrà allestita una mostra mercato di prodotti artigianali ed enogastronomici, con le spettatrici – rigorosamente in dress code ‘Ladies Hat’ – che concorreranno al premio di cappello più glamour della giornata.

 

IL POLO A ROMA - Quello del campionato italiano è un altro dei grandi appuntamenti con il polo nella Capitale. Molti dei protagonisti, infatti, si sono già esibiti a maggio nella tappa di Italia Polo Challenge disputata al Galoppatoio di Villa Borghese, inserita all’interno del programma dello CSIO Roma Piazza di Siena-Master D’Inzeo, ponendosi come obiettivo quello di esaltare la simbiosi tra il cavallo e l’atleta in un’area che negli ultimi anni è stata oggetto di un percorso di riqualificazione ambientale sostenibile con il contributo di FISE e Sport e Salute. Il campionato italiano di polo si gioca sul campo con misure ‘tradizionali’, a differenza dell’Italia Polo Challenge disputato nel format dell’arena polo, con tre giocatori in campo anziché quattro e campo ridotto proprio per permettere lo svolgimento delle partite in luoghi utilizzati anche per altre discipline, non solo equestri.

I PROTAGONISTI - Dopo le prime quattro giornate di gara, in testa alla classifica con sei punti ci sono i campioni in carica di UnoAerre Acquedotto Romano Polo Club, che vedono in campo tra gli altri il capocannoniere Ignacio Kennedy (12 gol), il campione italiano Giorgio Cosentino e l’azzurro Goffredo Cutinelli Rendina (in Nazionale al Mondiale di Miami 2022 e all’ultimo Europeo disputato a Dusseldorf), quest’ultimo a segno nove volte nelle prime partite. Subito dietro, con quattro punti, Harpa Polo Team, in cui spicca un’altra stella della Nazionale, l’ex campione europeo Therence Cusmano. A due punti c’è il Maistà Polo Team, che schiera un altro azzurro, Martin Joaquin. Chiudono la classifica La Castelluccia-Sotheby’s (in squadra il capitano della Nazionale Stefano Giansanti e un’altra stella della squadra di coach Franco Piazza, Giordano Flavio Magini, oltre a Patricio Rattagan, ideatore del circuito Italia Polo Challenge) e Mimosa Alcover, che vede in campo Alice Coria, protagonista nel luglio scorso del secondo posto dell’Italia all’Europeo femminile disputato a Punta Ala, in Toscana. Venerdì 29 e sabato 30 le ultime partite di qualificazione: venerdì alle 15.30 Maistà-La Castelluccia-Sotheby’s e alle 16.30 Harpa-La Mimosa Alcover, sabato alle 15.30 Maistà-UnoAerre Acquedotto Romano Polo Club, alle 16.30 La Mimosa Alcover-La Castelluccia-Sotheby’s. Domenica il programma prevede alle 13 un Round Robin tra le squadre classificate dal terzo al quinto posto, seguito – alle ore 15 – dalla finale che assegnerà il titolo e dalla premiazione.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password