Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/04/2024 alle ore 20:45

Altri sport

07/03/2024 | 09:30

MotoGP: Bagnaia, favorito, vuole sfatare il tabù Losail. Marc Marquez, vincente a 6,00 su Sisal.it, sogna una partenza top

facebook twitter pinterest
MotoGP: Bagnaia favorito vuole sfatare il tabù Losail. Marc Marquez vincente a 6 00 su Sisal.it sogna una partenza top

ROMA - Riparte con il Gran Premio del Qatar la stagione iridata della MotoGP. Davanti a tutti, nella pole dei favoriti, c’è il due volte campione del Mondo Pecco Bagnaia che, con la sua Ducati numero 1, va a caccia di prestigiosissimo tris. Tanti gli avversi, uno in particolare, e le insidie che il pilota torinese dovrà affrontare a cominciare da Losail dove, nella classe regina, Bagnaia non ha mai vinto. Gli esperti Sisal ritengono che Pecco possa abbattere questo tabù visto che sia la Gara Sprint, a 2,75, che quella lunga della domenica, a 2,00, lo vedono come l’uomo da battere. Bagnaia, forte dei due allori nelle ultime due stagioni, parte davanti a tutti anche per la vittoria mondiale, offerta a 2,50. Il passaggio di Marc Marquez sulla Ducati del Team Gresini, a fianco del fratello Alex, è stato il grande colpo del mercato piloti. Il Cabroncito vuole la nona corona iridata, impresa che si gioca a 3,00, e, dopo gli ultimi anni in Honda molto complessi, ci prova con la moto di Borgo Panigale. Lo spagnolo, che a Losail non vince da 10 anni, vuole iniziare al meglio la stagione mettendo subito in chiaro le cose: vittoria nella Gara Sprint a 4,00 mentre si sale a 6,00 per il trionfo nella corsa di domenica. Jorge Martín sogna di essere il terzo incomodo in sella alla sua Ducati Pramac. Il vicecampione del mondo punta ad essere subito protagonista a cominciare dal sabato dove, nella passata stagione, ha dimostrato di avere pochissimi rivali. La vittoria nella Sprint di Martín si gioca a 4,00 con il successo 24 ore dopo a 4,50. Il resto del gruppo, per la gara lunga della domenica, parte un pochino dietro i tre protagonisti annunciati. Enea Bastianini, vincitore nel 2022, in sella alla seconda Ducati ufficiale è dato a 6,00; Brad Binder, KTM, è offerto a 9,00 mentre il terzetto formato da Marco Bezzecchi, Fabio Di Giannantonio e Aleix Espargarò è appaiato in quota a 20.

RED/Agipro

Foto credits Simon Patterson CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password