Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/02/2024 alle ore 19:00

Calcio

22/09/2023 | 18:15

Serie A; il Napoli a Bologna cerca riscontri ma rischia su Betflag

facebook twitter pinterest
Serie A; il Napoli a Bologna cerca riscontri ma rischia su Betflag

ROMA - Una verifica tira l’altra. Dopo il successo in Champions in Portogallo con il Braga il Napoli si rituffa in campionato per dare risposte concrete ai propri tifosi dopo un avvio di stagione che sta deludendo le aspettative della vigilia. I cinque punti di distacco dall’Inter capolista, dopo appena quattro turni di campionato, è un campanello d’allarme sul nuovo corso della squadra campione d’Italia targata Rudi Garcia. La sconfitta al Maradona contro la Lazio, che fino a quel momento non aveva mai vinto, il pari contro il Genoa e le vittorie con due squadre non certo di prima fascia, la neopromossa Frosinone ed il Sassuolo, si codificano in classifica con sette punti, due in più del Bologna prossimo avversario che, in caso di vittoria, scavalcherebbe i campani. I padroni di casa, infatti, sconfitti in casa dal Milan nella prima uscita stagionale si sono rifatti pareggiando contro Juve e Verona e vincendo col neopromosso Cagliari.

Si ritroveranno in campo domenica prossima 24 settembre alle 18, quattro mesi dopo l’ultimo confronto disputato nel capoluogo emiliano. Il 28 maggio, nella passata stagione infatti, Bologna-Napoli si è conclusa sul risultato di 2-2 con goal di Ferguson e De Silvestri che annullarono l’iniziale doppietta di Osimhen. In campo si sono affrontate le due squadre sinora 148 volte, in quattro differenti competizioni a cominciare dalla Divisione Nazionale per continuare in Coppa Italia, serie B e finanche in serie B. Il bilancio è favorevole ai partenopei che hanno vinto 60 volte, pareggiato 41 volte e pareggiato in 47 gare con 223 gol fatti e 199 subiti.  Un po’ più equilibrato il bilancio se ristretto alle sole gare della massima serie, ben 128, con 49 vittorie degli azzurri, 38 pareggi e 41 successi dei bolognesi con 194 reti dei campani contro le 174 degli emiliani.

Pochi dubbi e molte certezze per la formazione del Bologna, schierata da Thiago Motta, reduce da tre risultati utili consecutivi. A cominciare Skorupski tra i pali e di Kristiansen terzino sinistro. Zirkzee sarà il riferimento della squadra in attacco con Ndoye, Ferguson e Karlsson sulla trequarti. Freuler agirà in cabina di regia.

Garcia riproporrà in porta ancora una volta Alex Meret con Juan Jesus e Ostigard coppia centrale. Possibili novità nel reparto offensivo. L’ex Sassuolo Giacomo Raspadori potrebbe essere preferito a Matteo Politano con a sinistra confermato Kvaratskhelia e Osimhen al centro. A centrocampo dovrebbe essere riproposto il tridente con Anguissa, Lobotka e Zielinski.

Il 2 del Napoli per gli analisti di BetFlag nasconde non poche insidie ed è quotato alto a 2,00 non lontanissimo dall’1 a 3,55 e dall’X a 3,60. Marcatori sempre attenzionati per chi potrà realizzare il primo o ultimo gol della gara. Anche questa volta il leader della speciale classifica è Osimhen a 4,70 con a seguire Simeone a 7,50, Kvaratskhelia a 8,25, Raspadori a 8,75, Gaetano a 9,00, Lindstrom a 9,50 e Politano a 9,75.

RED/Agipro

Foto credits: Wikimedia Commons - CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password